domenica 18 giugno 2017

5 minuti di pausa

Sto lavorando....

Praticamente non ho un giorno di riposo da due settimane... sono stravolta!

E siccome oggi lavoro e domani si ricomincia avrò lavorato un mese senza un schifosissimo giorno di riposo!

Sono stanca morta

Domani mattina ho una riunione e vorrei dimostrare di non essere totalmente deficiente, quindi sto lavorando per tappare i buchi dei miei colleghi, dovevano passarmi dei dati ma non l'hanno fatto quindi cercherò di rimediare in qualche modo.

Ve l'ho detto che sono stanca?

2 commenti:

  1. Beh, dopo la riunione... riposo!
    E poi, più in là--- ferie :)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Per questa volta probabilmente è la cosa migliore da fare, ma (a mio avviso) metti in chiaro che quei dati li hai recuperati tu, oppure in qualche modo parla chiaro ai colleghi: devono fare la loro parte, non esiste che tu ti accolli le loro mansioni... oppure li lasci nella c@cc@ quando loro chiederanno qualcosa a te.

    Ricorda: se si abituano che tu fai il loro lavoro, te lo faranno fare sempre.

    Anche io tendo a non pressare gli altri e poi a supplire da me alle loro carenze... ma non è sostenibile.
    Appunto: hai lavorato senza sosta, non hai avuto un giorno di riposo, quindi alla lunga farà male a te...

    Non voglio darti colpe eh, sia chiaro. Sono dalla tua parte e ti capisco benissimo... tu magari fai autocritica e ti ritieni meno di quello che sei, i tuoi colleghi invece se ne fregano e si sentono il culo parato (pardon) e hanno la faccia di bronzo (per non dire altro) e non esitano a metterti nei guai...

    Pensa solo che stavolta va così, ma se riesci ritornagli il "favore" e fai chiaro che a te certe cose non le devono fare...
    Inoltre: se puoi fai altri colloqui e, magari, portati i clienti con te sul nuovo posto di lavoro (così la prossima volta imparano, nel tuo posto di lavoro attuale...)

    Ti abbraccio!

    RispondiElimina

Due pesi e due misure

Perché ogni volta che sbaglio non riesco ad accettarlo? Penso che sia la cosa più grave del mondo Eppure agli altri giustifico qualsiasi c...